CERIMONIA DI PREMIAZIONE BLSD ANGEL 2022

CERIMONIA DI PREMIAZIONE BLSD ANGEL 2022

30 I PREMIATI IN TUTTA LA REGIONE TRA SOCCORRITORI LAICI E MENZIONI SPECIALI

Si è tenuta sabato 7 maggio 2022 in formato ibrido la quinta edizione del Premio BLSD ANGEL 2022. Alla presenza delle autorità locali sono stati consegnati i premi BLSD ANGEL 2022 ed è stata ribadita l’importanza della formazione laica alle manovre salvavita da parte delle associazioni per innescare una tempestiva attivazione dell’emergenza-urgenza, del lavoro di rete sui territori e delle associazioni come anello di congiunzione tra la comunità e le varie strutture di riferimento.

In questa edizione i Premiati da tutta la regione sono stati 18 a cui si associano 10 Menzioni Speciali con la motivazione di “aver contribuito alla divulgazione della tematica delle manovre salvavita, della formazione e della sensibilizzazione della popolazione e diffusione dei defibrillatori pubblici”.

“Quest’anno, come ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Toscana – precisa Stefano Scaramelli, Vice Presidente del Consiglio regionale della Toscana – sono stato più vicino di sempre a questa bella iniziativa e nei prossimi mesi lo sarò ancora di più con una proposta di legge che mira a rendere obbligatorio l’uso del defibrillatore in tutti i luoghi pubblici della Toscana”.

“Nel 2021 – spiega il Presidente di Siena Cuore Odv Juri Gorelli – abbiamo visto come la cultura delle manovre salvavita si stia diffondendo sempre di più nel nostro contesto regionale, grazie alle molte associazioni di volontariato che si dedicano a questa attività. Ringrazio tutti i partecipanti e tutte le Autorità intervenute per testimoniare l’importanza dell’argomento BLSD. Un doveroso ringraziamento anche a tutti i nostri istruttori volontari per il tempo che dedicano alla formazione dei cittadini.
Ci rivediamo con la prossima edizione del premio nel 2023!”

“La svolta culturale in atto nel nostro paese – precisa la Dr.ssa Francesca Diana, Direttore Scientifico di Siena Cuore Odv – con la crescita dei progetti di cardio protezione sta aumentando nei cittadini la consapevolezza non solo di poter fare qualcosa in caso di arresto cardiaco improvviso ma che essere un first responder faccia veramente la differenza. Come ci dimostrano le esperienze di coloro che sono più avanti di noi nella formazione del laico(i paesi del Nord Europa per esempio) è su questo che dobbiamo puntare per un futuro migliore con sempre più Blsdangel”.

“La legge 116 4/8/2021 – sottolinea l’Avv. Marta Diana, consulente di Siena Cuore Odv ed esperta della materia – ha apportato modifiche importanti riguardo la diffusione dei DAE e la possibilità di utilizzo da parte di tutti, riconoscendo il ruolo che questi apparecchi hanno sul fare la differenza. Questo però non deve sminuire il ruolo e l’importanza della formazione in particolare da parte delle scuole di ogni ordine e grado”.

Questi i PREMIATI BLSD ANGEL 2022:

–        GIANLUCA PIVA E MIRCO PRIMITIVI DEL CENTRO COMMERCIALE SETTEPONTI (UNICOOP) AREZZO

–        POLIZIA STRADALE PATTUGLIA DI DISTACCAMENTO DI POPPI (AR)

–        NADIA BENETTI DELLA PIZZERIA DA SANCIO, CAPANNORI(LU)

–        GIAMPIERO POGGIALI DEL CAMPING INTERNAZIONALE ETRURIA, CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (GR)  

–        MIRCO CINI DEL KARTODROMO DI CISANELLO PISTA DEL MARE, CECINA (LI)

–        STEFANO ALFATTI DI SEI TOSCANA, CHIANCIANO (SI)

–        LUIGI DI DIO FARANNA, CAFFE’ CI-RISIAMO, EMPOLI

–        ESSELUNGA, PORCARI(LU)

–        APPUNTATO SCELTO DANIELE DE ZIO, REGGIMENTO CARABINIERI PARACADUTISTI TUSCANIA (LI)

–        MASSIMILIANO PANNELLINI, MASSIMO PARDI, VALERIO DE NARDO, DANIELE FACCONE, DAVID TRIVELLI DEL COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI PISA

–        DANIELE GIANI, MONTEPULCIANO

–        SAULO GAMBELLI, SIENA

– ‘PIERPAOLO’ DELLA CRI ITALIANA

MENZIONI SPECIALI

CONTRADE DI SIENA

MOTIVAZIONE      “aver contribuito alla divulgazione dei defibrillatori sul territorio comunale, all’importanza della formazione e sensibilizzazione alle manovre BLSD”

–        NOBILE CONTRADA DEL BRUCO, ritira il premio Barbara Gazzei    

–        COMPAGNIA DI PIER PETTINAIO – ASS. DI PROMOZIONE SOCIALE, ritira il premio Chiara Muratori

–        NOBILE CONTRADA DEL NICCHIO, ritira il premio Stefano Bugnoli   

–        CONTRADA DELLA TORRE ritira il premio Stefano Mancini              

SCUOLE

MOTIVAZIONE      “aver contribuito alla divulgazione dei defibrillatori in ambito scolastico, all’importanza della formazione e sensibilizzazione alle manovre BLSD”.

ISTITUTO OMN. ARNOLFO DI CAMBIO COLLE DI VAL D’ELSA, ritirano il Premio l’insegnante Chiara Miccoli e i ragazzi delle classi V sezioni A e B

ISTITUTO OMN.CASELLI e IPSIA G. MARCONI DI SIENA, ritira il premio la Dirigente Beatrice Cappelli

COMUNI

COMUNE DI PIETRA SANTA – SEMPRE PIU’ CARDIOPROTETTA  

MOTIVAZIONE      “aver contribuito alla costituzione di un territorio sempre più cardio-protetto, all’installazione e alla divulgazione dei defibrillatori sul territorio, all’importanza della formazione e sensibilizzazione alle manovre BLSD”

ASSOCIAZIONI

ASSOCIAZIONE MIRCO UNGARETTI ODV – BEN 39 SCUOLE FORMATE!

MOTIVAZIONE      “aver contribuito alla costituzione di un territorio sempre più cardio-protetto tramite la formazione e sensibilizzazione alle manovre BLSD nelle scuole e all’installazione e alla divulgazione dei defibrillatori”.

ASSOCIAZIONE CECCHINI CUORE ONLUS

MOTIVAZIONE      “aver contribuito alla costituzione di un territorio sempre più cardio-protetto, all’installazione e alla divulgazione dei defibrillatori sul territorio, all’importanza della formazione e sensibilizzazione alle manovre BLSD”

DILVA GENOVESI – SIENA

MOTIVAZIONE      “aver contribuito alla costituzione di un territorio sempre più cardio-protetto, all’installazione e alla divulgazione dei defibrillatori sul territorio, all’importanza della formazione e sensibilizzazione alle manovre BLSD”

Inoltre sono stati consegnati dei Kit di addestramento per la formazione in ambito scolastico agli Ist. Omn. F. Tozzi e all’Ist. Omn. San Bernardino di Siena, già formati e con docenti-istruttori abilitati alla formazione agli studenti.

Tra le autorità presenti hanno consegnato i premi:

–        Diacono Pietro Gennai, in rappresentanza di Sua Em. Rev. Il Cardinale A.P. Lojudice,

–        Vice Presidente del Consiglio Regionale Stefano Scaramelli,

–        Vice Prefetto di Siena Maria Teresa Cattarin Franzero,

–        Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Siena Francesco Frati,

–        Responsabile Centrale operativa 118 ed emergenza territoriale Dr Giuseppe Panzardi in rappresentanza del Direttore Generale Antonio D’Urso dell’Azienda Asl Sud Est,

–        Responsabile dell’Ufficio Stampa dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Senese Ines Ricciato in rappresentanza del Direttore Generale Davide Barretta,

–        Direttore Ambito Territoriale di Siena- Direttore Tecnico ESR in rappresentanza del Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale Ernesto Pellecchia

–        Ispettore Simone Masi in rappresentanza del Comandante Marco Ceccanti della Polizia Provinciale di Siena

–        Presidente IRC Comunità Nazionale Dr Leonardo Braschi.

Il Premio BLSD ANGEL è un riconoscimento per tutti quei cittadini operatori laici che nel corso dell’anno precedente hanno contribuito a salvare vite umane con l’uso sapiente del defibrillatore nella nostra regione. Consta di una targa onorifica a testimoniare l’importanza della formazione e dei territori cardio-protetti stimolo a ben operare e collaborare in rete.

Il Premio è stato ideato ed è promosso da Siena Cuore ODV. E’ a carattere regionale e ha ottenuto il Patrocinio della Regione Toscana, l’uso del Marchio del Consiglio Regionale della Regione Toscana, della Provincia di Siena, del Comune di Siena, dell’ASL Sud-Est Toscana, dell’Az. Ospedaliero Universitaria Senese, dell’Università degli Studi di Siena, dell’Università per Stranieri di Siena, della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, della Consulta del Volontariato di Siena, del Cesvot, di IRC COMUNITA’ e di PROGETTO VITA.

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PREMIO BLSD ANGEL 2022- Firenze 27 aprile 2022

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PREMIO BLSD ANGEL 2022- Firenze 27 aprile 2022

Si è tenuta oggi presso il Consiglio Regionale della Toscana in Sala Gonfalone la Conferenza Stampa di presentazione della quinta edizione del Premio BLSD ANGEL 2022 alla presenza del Presidente del Consiglio Antonio Mazzeo, del Vice Presidente Stefano Scaramelli e del Presidente di Siena Cuore ODV Juri Gorelli.

E’ stata ripercorsa la storia del Premio e del suo significato – sensibilizzare alla tematica dell’intervento precoce in emergenza-urgenza, disponibilità dei DEA e della formazione BLSD – con l’impegno del Consiglio Regionale ad operarsi in futuro – da vedere come – sui territori a favore dei comuni più piccoli e altre iniziative per la creazione di comunità sempre più cardio protette e, perché no, magari portare il Premio ad un livello nazionale, sempre assieme a Siena Cuore ODV.

Il Presidente di Siena Cuore ODV Juri Gorelli ha ringraziato il Consiglio Regionale, il Presidente Antonio Mazzeo e in particolare il Vicepresidente Stefano Scaramelli per questa grande opportunità e per aver appoggiato la manifestazione sin dal suo nascere accompagnandola strada facendo.

Il premio è cresciuto molto in questi cinque anni e in questa edizione ci saranno ben 18 premi su tutto il territorio da nord a sud della regione e ben 8 menzioni speciali per quelle realtà che si sono distinte per la sensibilizzazione al tema e alla formazione all’uso del defibrillatore e delle manovre salvavita.

La cerimonia di premiazione del Premio BLSD ANGEL 2022 si terrà a Siena il 7 maggio prossimo presso la sede dell’associazione Siena Cuore ODV in viale Europa 1 alle ore 9,30 in modalità ibrida in modo da poter permettere a tutti di partecipare secondo la propria possibilità.