<strong>INAUGURATA NUOVA POSTAZIONE DAE</strong>

INAUGURATA NUOVA POSTAZIONE DAE

COLLE DI VAL D’ELSA in San Marziale n12

La donazione da parte di dieci aziende della zona e Siena Cuore ODV

Oggi mercoledì 31 gennaio alle ore 9,00 è stata inaugurata la

Nuova postazione DAE a Colle Val d’Elsa in via San Marziale n. 12 in zona privata ma con accesso

Liberoalla cittadinanza donata da dieci aziende del territorio che si sono impegnate ad acquistare e

donare ildispositivo tramite l’Associazione Siena Cuore ODV.

Il DAE è stato acquistato con il contributo delle seguenti aziende:

Bar San Marziale

Cioccolateria Le Follie di Arnolfo

Fama Srl

News Service srl

Nivab Ngr Srl

Pizzirani

Puntillo Termoidrauilica srl

Rugi srl

Sigerico

Studio Progettazione Associato.

L’acquisto e la donazione tramite l’Associazione Siena Cuore ODV – la seconda per sua parte sul

territorio di Colle Valdelsa – si inserisce tra gli obiettivi dell’Associazione della creazione di un

territorio sempre più cardio protetto a corredo di una adeguata formazione della cittadinanza a partire

dalle scuole.

La cerimonia ha avuto luogo alla presenza della Autorità locali e provinciali tra cui, oltre al Sindaco Alessandro Donati, il Dott. Giuseppe Panzardi Direttore UOC Centrale Operativa 118 Siena-Grosseto DEU AUSL Toscana SudEst, il Direttore Zona Distretto Alta Val d’Elsa, Dott.ssa Bianca Maria Rossi e il Presidente della Consulta del Volontariato del Comune Capoluogo e della Provincia di Siena. In occasione del taglio del nastro e della messa in funzione del dispositivo tutti hanno sottolineato l’importanza di un territorio sempre più cardio protetto, l’importanza di una cittadinanza sempre più formata ad un tempestivo intervento per attivare la macchina dell’emergenza-urgenza e il plauso alle associazioni e al volontariato che da sempre fanno da tramite e da rete tra i vari attori coinvolti.

“Per noi di Siena Cuore – racconta il Cav. Juri Gorelli, Presidente di Siena cuore ODv – essere qui oggi è un onore. Un plauso alle aziende così sensibili al tema e determinate a fare la loro parte. Perché essere preparati ad agire tempestivamente in caso di emergenza fa la differenza tra la vita e la morte ma anche avere i dispositivi a disposizione dislocati sul territorio è fondamentale, assieme alla formazione. Grazie alla loro generosità delle aziende e alle Autorità che come sempre ci supportano con la loro vicinanza e testimonianza a ben operare. Il volontariato continua a fare il suo nonostante le tante vicissitudini”.

“Ringrazio l’Associazione Siena Cuore – dichiara il Sindaco di Colle Val d’Elsa Alessandro Donati – per la sensibilità che dimostra continuamente insieme alle dieci aziende del territorio che hanno fatto la donazione con la quale è stato possibile dotare Colle di una nuova postazione Dae. La morte cardiaca improvvisa è tra le maggiori cause di mortalità fra giovani e adulti e una rapida defibrillazione è l’unico trattamento efficace in caso di arresto cardiaco. Partendo da queste considerazioni si può capire l’importanza che questi strumenti hanno nel poter salvare vite umane. Un nuovo tassello nella direzione di una città più sicura e sempre più cardio-protetta”.

“L’incontro con l’Associazione Siena Cuore Odv – afferma il Sig. Paolo Lorenzetti di Nivab che parla a nome di tutte le aziende che hanno contribuito all’acquisto del dispositivo – ci ha sensibilizzato e responsabilizzato sull’importanza della tempestività nel soccorso in caso di arresto cardiaco. Installare un DAE nella zona industriale, fruibile da tutta la comunità, è stato un gesto spontaneo ma soprattutto una volontà comune a tutte le nostre aziende. Speriamo che possa essere il primo di una lunga serie“.

“L’inaugurazione di un nuovo dispositivo DAE – dichiara Mattia Bongini, Consulta del Volontariato del Comune Capoluogo e della Provincia di Siena – segna un importante punto di partenza per promuovere il senso di solidarietà nella comunità, perché sebbene il DAE rappresenti uno strumento cruciale per la salute dei cittadini, richiede l’intervento di volontari addestrati, individui che hanno dedicato il loro tempo per essere pronti a utilizzarlo in situazioni di emergenza a beneficio di tutti. I volontari sono il cuore pulsante della prevenzione e desideriamo esprimere la nostra gratitudine a Siena Cuore per rendere la formazione necessaria accessibile a tutti, contribuendo così ad aumentare il livello di cardio-protezione in tutto il territorio.”

INAUGURATA NUOVA POSTAZIONE DAE

SCUOLA INFANZIA PORTANOVA COLLE DI VAL D’ELSA

LA donazione da parte dei Macchinisti Trenitalia D.L. Siena pensionati del 2021 e Siena Cuore ODV

INAUGURATA NUOVA POSTAZIONE DAE SCUOLA INFANZIA PORTANOVA COLLE DI VAL D'ELSA. LA donazione da parte dei Macchinisti Trenitalia D.L. Siena pensionati del 2021 e Siena Cuore ODV

Sabato 4 marzo è stata inaugurata la nuova postazione DAE c/o la Scuola dell’infanzia Portanova a Colle di Val d’Elsa donata dai Macchinisti Trenitalia D.L. Siena pensionati del 2021 e Siena Cuore ODV alla presenza della Dirigente dell’Ist. Compr. 2 Arnolfo di Cambio Monica Martinucci, del Sindaco di Colle di Val d’Elsa Alessandro Donati e degli Assessori Serena Cortecci e Stefano Nardi, del Presidente di Siena Cuore ODV Juri Gorelli e il Referente dei Macchinisti Trenitalia D.L. Siena pensionati del 2021 Giuseppe Cundari con delegazione al seguito.

Dopo un percorso formativo al personale docente e di sensibilizzazione per i ragazzi dell’Istituto   iniziato circa un anno fa e ancora in itinere, si è arrivati alla donazione un apparecchio DAE di ultima generazione utilizzabile in ogni età e raggiungibile da tutti per la sicurezza dell’intera cittadinanza.

Il dispositivo è stato acquistato grazie ad una raccolta fondi da parte dei Macchinisti Trenitalia D.L. Siena pensionati del 2021 in collaborazione con l’Associazione Siena Cuore ODV, il secondo che viene da loro donato nell’arco di pochi mesi, l’altro posizionato nel quartiere dell’Acquacalda a Siena.

La cerimonia ha visto protagonisti i bambini che pazientemente e diligentemente hanno atteso che tutti gli interventi delle varie autorità presenti si esaurissero prima di fare loro un regalo a tutti con un coro sincero e ben coreografato di ringraziamento che ha commosso il pubblico e toccati i cuori di tutti.

“Oggi – sostiene il Sindaco di Colle di Val d’Elsa Alessandro Donati – è stata una giornata molto importante per la sicurezza di tutti grazie all’Associazione Siena Cuore Odv e ai Macchinisti Trenitalia D.L. Siena pensionati del 2021 che hanno contribuito all’acquisto del defibrillatore. Un grazie a Siena Cuore per l’attività importante di formazione per la scuola e di sensibilizzazione che fa nei confronti dei bambini sin dalla piccola età perché inizino a capire l’importanza della solidarietà e dell’aiuto verso gli altri e della prevenzione di questi eventi improvvisi che possono essere trattati anche da personale non sanitari”.

“Un ringraziamento va a Siena Cuore Odv – precisa la Dirigente dell’Ist. Compr. 2 Arnolfo di Cambio Monica Martinucci – che oltre alla donazione ha formato i nostri docenti e alcune nostre classi della primaria durante un percorso che va avanti da circa un anno. Oggi questo cammino si è coronato con la donazione dei un dispositivo DAE grazie anche al contributo dei Macchinisti Trenitalia D.L. Siena pensionati del 2021”.

“Per noi di Siena Cuore – racconta Juri Gorelli, Presidente di Siena Cuore ODv – essere qui oggi è stato un onore. La risposta da parte della scuola, e dell’Amministrazione è stata massima. Abbiamo contribuito a formare dei docenti e sensibilizzare alcune classi. La cerimonia di oggi è stata davvero molto commovente. Vedere come le maestre hanno lavorato con i bambini è per noi un regalo immenso. La partecipazione da parte di tutto il personale, della Dirigente, del Sindaco con i suoi Assessori, assieme a tanti genitori ci ha riempito di gioia. Tanto entusiasmo e partecipazione ci permette davvero di continuare nella nostra opera volontaria di sensibilizzazione e portare il nostro messaggio sempre più nella collettività. Perché essere preparati ad agire tempestivamente in caso di emergenza è l’unica cosa che può fare la differenza tra la vita e la morte. Importante è la formazione e avere i dispositivi dislocati su tutto il territorio. Grazie ai Macchinisti di Trenitalia in pensione che con la loro generosità ci hanno permesso di arrivare dove purtroppo non sempre si riesce per altre vie. Il volontariato continua a fare il suo nonostante la crisi”.

“Noi pensionati Macchinisti di Trenitalia del 2021 – dice il referente Giuseppe Cundari – siamo molto orgogliosi dell’accoglienza che abbiamo ricevuto in questa scuola materna da parte dei docenti, della Dirigente, dei bambini e dell’Amministrazione della città. Un grazie a Siena Cuore che ci ha dato un grande mano nel finalizzare la nostra scelta di donazione. Noi vogliamo contribuire al bene della collettività essendo abituati a prodigarsi per il bene comune e abbiamo deciso di impegnare i soldi raccolti in una cerimonia di commiato dal lavoro per una buona causa come questa. Conoscendo l’Associazione Siena Cuore Odv abbiamo chiesto loro come poterci muovere e loro ci hanno aiutato a realizzare questo obiettivo. Oggi siamo veramente orgogliosi di essere qui con la speranza che il nostro dono possa essere di aiuto a tutti. Fieri di aver inaugurato queste due postazioni Dae: una a Siena e una a Colle Val d’Elsa.”